Accedi

Accedi

La Puglia conquisterà il tuo cuore, noi il tuo gusto
5/5 (1)

Ritmi piacevolmente lenti

Una domenica tipicamente pugliese ha due caratteristiche inconfondibili: i ritmi lenti ed il buon cibo.
Se manca uno di questi elementi, beh non sei in Puglia!

La mattinata inizia con un comodo risveglio e continua con un caffè tra i vicoli del centro storico per respirare una quotidianità di festa. I balconi e le facciate dei negozi sono addobbati a festa, con colori sgargianti che spiccano sulla pietra locale e sul bianco della calce.
Ma camminare stimola l’appettito ed in Puglia ogni occasione è buona per sedersi intorno ad un tavolo, stappare una bottiglia di buon vino e concedersi alle nostre squisite tipicità.
In ogni famiglia pugliese c’è una mamma, nonna o moglie che la domenica si traveste da chef professionista per appagare gli appettiti, spesso oltre la soglia umana di sazietà, dei graditi ospiti.

Cooking class pasta tipica pugliese
Pasta tipica pugliese fatta a mano

L’abbondante, e appagante, pranzo in famiglia richiede dei tempi medio-lunghi per essere smaltito. Il primo pomeriggio quindi lo si trascorre
tra le mura domestiche, a chiacchierare con i parenti del più o del meno o a commentare quello che scorre sullo schermo della televisione.
Il tardo pomeriggio, invece, è occasione per sgranchire le gambe e ritrovarsi nel centro della città, approfittando della suggestiva atmosfera natalizia che pervade ogni angolo.

Religione e artigianalità a Martina Franca

È giunta l’ora per una piacevole passeggiata che incontrerà sul suo cammino un’interessante Mostra di presepi artigianali pugliesi, ospitata nel centro storico di Martina Franca.
È un bellissimo borgo in stile barocco che si affaccia sulla Valle D’Itria, dai cui scorci panoramici è possibile vedere altre perle della Puglia come Cisternino, Locorotondo ed Ostuni.
Le sue strade, in queste settimane dicembrine, sono frequentate da gente che ha voglia di godersi l’atmosfera natalizia e i tanti invitanti posti dove prendere un caffè, un dolce tipico come il bocconotto o un buon panzerotto (è pomeriggio ed il pranzo è stato digerito, quindi permettetemi di parlare nuovamente di cibo!).

La mostra di presepi, creati da artigiani locali, è ospitata in Via Vittorio Emanuale, corso che attraversa il centro storico di Martina Franca accompagnando il visitatore attraverso i luoghi di maggior pregio culturale della città.
Il presepe è uno dei simboli più caratteristici del Natale, presente nella tradizione cattolica sin dal medioevo e diffusosi successivamente in tutto il mondo. L’usanza di allestire il presepe per rappresentare la nascita di Gesù è nata in Italia e forse è anche per questo motivo che, durante il periodo natalizio, è possibile trovarne di tanti tipi lungo tutta la penisola.
Nella mostra di presepi artigianali di Martina Franca tante piccole e grandi riproduzioni della nascita di Gesù. Alcune tradizionali, altre rivisitate come quella 3d con la natività riprodotta in un viale circondato da muretti a secco e da alberi di ulivo. Sullo sfondo un trullo tipico della Puglia tinteggiato dai colori di un meraviglioso e suggestivo tramonto.

Presepi artigianali in Puglia dove
Presepe artigianale pugliese in 3d

I presepi viventi da vedere in Puglia

In Puglia, oltre alle mostre di presepi artigianali, è possibile visitare veri e propri presepi viventi allestiti con figuranti, scenografie preparate ad hoc ed in contesti tipici di grandissima bellezza, tra i quali frantoi ipogei, gravine naturali, o angoli dei centri storici dal particolare fascino architettonico.

La Puglia offre una vastissima scelta:

  • a Canosa il presepe è ospitato in un’affascinante area di interesse archeologico;
  • a Tricase, sul Monte Orco, viene allestito il presepe vivente più grande d’Italia;
  • a Pezze di Greco, in un grande frantoio ipogeo, si può visitare invece il presepe più antico della Puglia.

Fascino e tipicità che non possono essere descritti a parole, per questo ti invitiamo a scopirli di persona.

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Valuta questo articolo

Attività correlate

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".