Trekking nel Parco Archeologico delle Chiese rupestri di Matera

0
Inviaci una richiesta
Inviaci una richiesta
Nome*
Indirizzo email*
Numero di telefono
Richiesta*

Salva nella lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

253

Perché prenotare con noi?

  • Esperienze autentiche pensate e condotte da locali
  • Supporto clienti prima e durante le esperienze
  • Elevato grado di soddisfazione dei nostri clienti. Guarda le nostre recensioni
  • Esperienze adattabili a tutte le esigenze

Vuoi più informazioni?

Non esitare a contattarci, saremo felici di risponderti.

[email protected]

3 h 30 m
Disponibilità: su richiesta
Parco Archeologico di Matera
L'esperienza

Un’escursione da non perdere tra storia e natura

Il nostro trekking ti porterà all’interno del meraviglioso Parco delle Chiese Rupestri di Matera, dichiarati nel 1993 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’𝗨𝗡𝗘𝗦𝗖𝗢.
È stato il primo sito localizzato nell’Italia meridionale ad ottenere questo prestigioso riconoscimento e, inoltre, il primo sito al mondo ad essere stato iscritto nella lista dell’Unesco per il suo valore di “paesaggio culturale”.
Questi, così come definiti all’articolo 1 della Convenzione, rappresentano “creazioni congiunte dell’uomo e della natura” che illustrano l’evoluzione di una società e del suo insediamento nel tempo. La loro protezione può contribuire all’uso sostenibile del territorio e al mantenimento della diversità biologica.
L’escursione ti farà quindi scoprire un’affascinante area naturalistica ricca di storia, di biodiversità e di panorami mozzafiato.
Prenota subito questo trekking che ti permetterà di ammirare uno scenario monumentale dal grande impatto visivo.

L’itinerario dell’escursione

Il punto di accesso che collega il Parco Archeologico alla città di Matera è l’antica Porta Pistola. Qui inizierà il nostro viaggio in un luogo dove il tempo e la natura sembrano sospesi nel tempo.
L’escursione mostrerà in tutto il suo fascino la natura geologica dei Sassi. Il paesaggio è fortemente caratterizzato dalla presenza di un imponente canyon formatosi a seguito dell’azione erosiva del torrente Gravina, favorita anche dalla presenze di una roccia friabile detta “calcarenite di Gravina”.
In questa profonda fenditura che squarcia il paesaggio per centinaia di metri, la natura del luogo è letteralmente esplosa. Macchia boschiva e mediterranea, di un verde intenso, riempiono il paesaggio mitigando il suo aspetto selvaggio e indomabile.
Il trekking guidato mostrerà una serie di grotte, ricavate sugli speroni di roccia, che furono abitate dalle prime popolazioni preistoriche che su questi altipiani trovarono rifugio.
Molte di queste grotte, secoli più tardi, saranno motivo di una grande esplosione demografica e sociale dell’area perché diventarono insediamento di intere comunità di monaci.
Sono oltre 150 le chiese rupestri site nell’area della murgia materana. Ne visiteremo alcune tra quelle più prossime alla città di Matera.
Infine attraverseremo un ponte tibetano che fa da collegamento con il belvedere della Murgia Timone dal quale godremo di una vista spettacolare sui Sassi di Matera (dei quali offriamo anche un’approfondita visita guidata).

Come prenotare

Contattaci compilando il modulo presente all’interno di questa pagina, possibilmente indicando il numero di partecipanti. Oppure inviaci una email al seguente indirizzo di posta: [email protected]
Ti risponderemo entro pochissimo tempo con tutte le informazioni necessarie per vivere un’esperienza indimenticabile in Puglia.

Sei pronto per l’esperienza Trekking nel Parco Archeologico delle Chiese rupestri di Matera? Prenotala!

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Dettagli

Luogo dell'esperienza

Incontro con la guida in loco, il punto di incontro sarà fornito dopo la prenotazione

Matera, Basilicata

Durata

  • 3 h 30 m
  • Lunghezza 6km con dislivello +350mt

Incluso nel prezzo

  • Percorso trekking di difficoltà media condotto da guida naturalistica

Non incluso nel prezzo ma disponibile su richiesta

  • Servizio di transfer

Note

  • Attività riservata a persone in buono stato di salute e abituate al cammino
  • Richieste scarpe da trekking o da ginnastica con suola antiscivolo
  • Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e a strati
  • Consigliamo di dotarsi di crema solare, spray antizanzare, cappello
  • Portare con sé almeno 1 litro di acqua
Foto
Mappa
eyJtYXBfb3B0aW9ucyI6eyJjZW50ZXJfbGF0IjoiNDAuNjY2Mzc5IiwiY2VudGVyX2xuZyI6IjE2LjYwNDMxOTkiLCJ6b29tIjo5LCJtYXBfdHlwZV9pZCI6IlJPQURNQVAiLCJmaXRfYm91bmRzIjpmYWxzZSwiZHJhZ2dhYmxlIjp0cnVlLCJzY3JvbGxfd2hlZWwiOmZhbHNlLCJkaXNwbGF5XzQ1X2ltYWdlcnkiOiIiLCJtYXJrZXJfZGVmYXVsdF9pY29uIjoiaHR0cHM6XC9cL3d3dy50ZXJyYWNoZXZpdmUuY29tXC93cC1jb250ZW50XC91cGxvYWRzXC8yMDE4XC8wNVwvTWFwX01hcmtlci5wbmciLCJpbmZvd2luZG93X3NldHRpbmciOiIiLCJpbmZvd2luZG93X2JvdW5jZV9hbmltYXRpb24iOiIiLCJpbmZvd2luZG93X2Ryb3BfYW5pbWF0aW9uIjpmYWxzZSwiY2xvc2VfaW5mb3dpbmRvd19vbl9tYXBfY2xpY2siOmZhbHNlLCJpbmZvd2luZG93X3NraW4iOiIiLCJkZWZhdWx0X2luZm93aW5kb3dfb3BlbiI6ZmFsc2UsImluZm93aW5kb3dfb3Blbl9ldmVudCI6ImNsaWNrIiwiZnVsbF9zY3JlZW5fY29udHJvbCI6dHJ1ZSwic2VhcmNoX2NvbnRyb2wiOnRydWUsInpvb21fY29udHJvbCI6dHJ1ZSwibWFwX3R5cGVfY29udHJvbCI6dHJ1ZSwic3RyZWV0X3ZpZXdfY29udHJvbCI6dHJ1ZSwiZnVsbF9zY3JlZW5fY29udHJvbF9wb3NpdGlvbiI6IlRPUF9MRUZUIiwic2VhcmNoX2NvbnRyb2xfcG9zaXRpb24iOiJUT1BfTEVGVCIsInpvb21fY29udHJvbF9wb3NpdGlvbiI6IlRPUF9MRUZUIiwibWFwX3R5cGVfY29udHJvbF9wb3NpdGlvbiI6IlRPUF9MRUZUIiwibWFwX3R5cGVfY29udHJvbF9zdHlsZSI6IkhPUklaT05UQUxfQkFSIiwic3RyZWV0X3ZpZXdfY29udHJvbF9wb3NpdGlvbiI6IlRPUF9MRUZUIiwibWFwX2NvbnRyb2wiOnRydWUsIm1hcF9jb250cm9sX3NldHRpbmdzIjpmYWxzZSwibWFwX3pvb21fYWZ0ZXJfc2VhcmNoIjo2LCJ3aWR0aCI6IiIsImhlaWdodCI6IjMwMCJ9LCJwbGFjZXMiOlt7ImlkIjoiOTYiLCJ0aXRsZSI6Ik1hdGVyYSIsImFkZHJlc3MiOiJNYXRlcmEsIFByb3ZpbmNlIG9mIE1hdGVyYSwgSXRhbHkiLCJzb3VyY2UiOiJtYW51YWwiLCJjb250ZW50IjoiTWF0ZXJhIiwibG9jYXRpb24iOnsiaWNvbiI6Imh0dHBzOlwvXC93d3cudGVycmFjaGV2aXZlLmNvbVwvd3AtY29udGVudFwvdXBsb2Fkc1wvMjAxOFwvMDVcL01hcF9NYXJrZXIucG5nIiwibGF0IjoiNDAuNjY2Mzc5IiwibG5nIjoiMTYuNjA0MzE5OSIsImNpdHkiOiJNYXRlcmEiLCJzdGF0ZSI6IkJhc2lsaWNhdGEiLCJjb3VudHJ5IjoiSXRhbHkiLCJvbmNsaWNrX2FjdGlvbiI6Im1hcmtlciIsInJlZGlyZWN0X2N1c3RvbV9saW5rIjoiIiwibWFya2VyX2ltYWdlIjoiIiwib3Blbl9uZXdfdGFiIjoieWVzIiwicG9zdGFsX2NvZGUiOiIiLCJkcmFnZ2FibGUiOmZhbHNlLCJpbmZvd2luZG93X2RlZmF1bHRfb3BlbiI6ZmFsc2UsImFuaW1hdGlvbiI6IkJPVU5DRSIsImluZm93aW5kb3dfZGlzYWJsZSI6dHJ1ZSwiem9vbSI6NSwiZXh0cmFfZmllbGRzIjoiIn0sImNhdGVnb3JpZXMiOlt7ImlkIjoiIiwibmFtZSI6IiIsInR5cGUiOiJjYXRlZ29yeSIsImV4dGVuc2lvbl9maWVsZHMiOltdLCJpY29uIjoiaHR0cHM6XC9cL3d3dy50ZXJyYWNoZXZpdmUuY29tXC93cC1jb250ZW50XC91cGxvYWRzXC8yMDE4XC8wNVwvTWFwX01hcmtlci5wbmcifV0sImN1c3RvbV9maWx0ZXJzIjoiIn1dLCJzdHlsZXMiOiIiLCJsaXN0aW5nIjoiIiwibWFya2VyX2NsdXN0ZXIiOiIiLCJtYXBfcHJvcGVydHkiOnsibWFwX2lkIjoiNTIiLCJkZWJ1Z19tb2RlIjpmYWxzZX19