Accedi

Accedi

Come raggiungere l’Isola dei Conigli di Porto Cesareo

5/5 (8)

Il modo più semplice per raggiungere l’Isola dei Conigli? Comodamente seduti su una barca

L’Isola dei Conigli si trova a poca distanza da Porto Cesareo in Salento, nella parte meridionale della Puglia.
È un luogo che ti consigliamo di visitare per la sua bellezza naturalistica e paesaggistica.
Il modo migliore per raggiungere l’Isola dei Conigli è sicuramente in barca. Ecco come:

  • una volta arrivati a Porto Cesareo prendi per la Darsena Riviera di Ponente, una zona del molo situata a margine di Via Ludovico Muratori. Questo il link di Google Maps: https://goo.gl/maps/TML3FxXiWcR2;
  • lungo il molo troverai dei servizi di noleggio barche con o senza conducente che in circa cinque minuti ti porteranno sull’Isola dei Conigli.

Il servizio di transfer andata e ritorno costa circa 5 € ed è operativo fino al tramonto circa (gli orari possono essere variabili in base a stagionalità). Le barche, che dal porticciolo accompagnano all’isola, sono operative durante tutta la stagione estiva, fino a metà settembre.

Modo più facile per arrivare sull'Isola dei Conigli di Porto Cesareo
Porto Cesareo vista dall’Isola dei Conigli

Una riserva naturale in mezzo al mare cristallino

Siamo a circa 30 km dalla bellissima Lecce, città famosa per il suo stile barocco. Porto Cesareo è un comune di grande pregio turistico bagnato dal mar Ionio. L’Isola dei Conigli è uno dei motivi per visitare questa bellissima città portuale. È conosciuta anche con il nome di Isola Grande perché, tra le isole che formano un piccolo arcipelago antistante Porto Cesareo, è quella con la superficie maggiore.
L’Isola dei Conigli è facilmente raggiungibile perché situata a circa 1 km dal porticciolo di Porto Cesareo.
È una Riserva Naturale regionale dalla flora particolarmente rigogliosa: sono infatti presenti numerosi pini oltre alla tipica macchia mediterranea i cui colori fanno da spettacolare contrasto a quelli delle acque. I fondali che circondano l’isola sono molto bassi e sono ricchi di fauna, in particolare di Posidonia (una pianta molto diffusa nel Mediterraneo).

Come arrivare sull'Isola dei Conigli in Salento
L’acqua cristallina dell’Isola dei Conigli

Ma perché si chiama Isola dei Conigli? Perché proprio una colonia di conigli, circa 300, sono gli unici abitanti stabili dell’isola. Non vi sono infatti insediamenti umani nella riserva. Gli animali vivono allo stato brado cibandosi dell’erba presente sull’isola o degli spuntini gentilmente offerti dai numerosi visitatori.
La Puglia è una terra che non smette mai di stupirci! Fatti stupire anche tu…

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Valuta questo articolo

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".