Categorie
Cultura e Lifestyle in Puglia

Monopoli da vedere: visita guidata del centro storico

Tra religione e storia, passeggiando per Monopoli

Monopoli è uno dei borghi più belli della Puglia grazie al suo curatissimo centro storico e al mare Adriatico che l’abbraccia con le sue placide acque. Un antico borgo con il caratteristico porto ricco di barche dai tanti colori e nomi. Un luogo che ti consigliamo di visitare.

Centro storico di Monopoli
Porto antico di Monopoli

Abbiamo fatto una visita guidata a Monopoli per scoprire cosa vedere: abbiamo passeggiato nei vicoli del suo centro storico medievale ammirando le caratteristiche chiese rupestri, tra i principali luoghi di culto della città di Monopoli. È forte la devozione religiosa dei suoi abitanti, molto legati alla storia della propria città e alla Madonna della Madia.

L’affascinante viaggio alla scoperta di Monopoli è iniziato fuori dalle sue mura, precisamente nella cripta dello Spirito Santo. È una piccola chiesa ipogea ricavata in una grotta, divisa in tre piccole navate intervallate da colonne con capitelli differenti tra loro. Tale lavorazione le dà il particolare aspetto di una basilica in miniatura. È inoltre possibile osservare diverse raffigurazioni sulle pareti: tra queste ce n’è una sulle anime purganti, dedicata proprio al culto dei morti.
Nella chiesa vi sono anche tracce di antichi culti massonici. Su una delle raffigurazioni rupestri, per la precisione sulla testa dello Spirito Santo, è presente infatti un triangolo equilatero. Per i massoni è il corrispondente geometrico del numero 3, ovvero la perfezione.

Camminando per le strade della città e costeggiando le antiche mura di difesa che si affacciano sul suggestivo porto, siamo giunti alla seconda tappa della nostra visita guidata.
La Madonna del Soccorso è un’altra piccola chiesa rupestre situata in un vicolo del centro storico di Monopoli. Nei secoli passati, al posto della pavimentazione, avremmo trovato l’acqua! Era infatti un canale che conduceva al porto ma che i Normanni decisero di interrare per motivi di sicurezza.

Chiesa rupestre a Monopoli Puglia
Cripta ipogea dello Spirito Santo

Una visita guidata per conoscere storia e tradizioni di un luogo

La nostra guida ci ha spiegato inoltre come avveniva l’aggregazione sociale nei tempi passati. Gli abitanti del posto si incontravano nei chiassi (che a seconda dei paesi hanno denominazioni diverse come per esempio gnostre, chiostri o corti). Sono delle piccole piazze all’interno del centro storico sulle quali si affacciano più abitazioni. Qui la dimensione è molto intima, le unità abitative sono poche e la gente si conosce bene. Sono tuttora luoghi dove si continua a socializzare, a parlare con il vicino, a scambiarsi consigli o ingredienti per preparare le pietanze.

Successivamente ci siamo recati presso la tappa più particolare della nostra passeggiata: la Chiesa della Madonna del Suffragio, conosciuta anche come Chiesa del Purgatorio.
Già dall’esterno è possibile notare vari riferimenti all’importante tema della morte ormai sottovalutato, forse per timore, da parte dell’odierna società. L’imponente portale in legno datato 1736, nella sua parte centrale, colpisce il visitatore con le raffigurazioni di due scheletri che rappresenterebbero l’uguaglianza sociale “donata” dalla morte ad ogni uomo.

Chiesa del purgatorio a Monopoli
Chiesa del Purgatorio

Se già l’architettura è abbastanza singolare e colpisce il turista, a volte incuriosendolo, altre volte spaventandolo, è all’interno che la chiesa conserva uno dei richiami più importanti in relazione al culto della morte. In una sala al suo interno è possibile osservare otto confratelli mummificati, vestiti degli abiti della confraternita. Oltre a questi, la mummia di una bambina (unica in Puglia) che conserva ancora tutti i tratti somatici quasi intatti.

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Categorie
Da non perdere in Puglia

Cosa visitare a Monopoli: i luoghi da non perdere

I luoghi da visitare in città

Monopoli, una delle città più belle della Puglia: il suo centro storico affacciato sul mare è uno scrigno prezioso che custodisce tradizione e scorci da cartolina.
Ecco per te la nostra ricca e dettagliata selezione dei luoghi da visitare a Monopoli.

Chiese:

  • Basilica concattedrale di Maria Santissima della Madia: situata nel centro storico;
  • Santuario rupestre della Madonna del Soccorso: situato nel centro storico;
  • Chiesa Santa Maria del Suffragio (o Chiesa del Purgatorio): situata nel centro storico;
  • Chiesa e convento di San Francesco da Paola: situata al di fuori del centro storico;
  • Cripta ipogea dello Spirito Santo: situata a breve distanza dal cimitero di Monopoli;
  • Chiesa di Cristo delle Zolle: situata nell’agro di Monopoli;
  • Chiesa di Sant’Angelo in Francisto: situata in contrada Tortorella;
  • Chiesa della Sacra Famiglia: situata in contrada Sicarico;
  • Santuario di Maria Santissima Regina del mondo: situata nella frazione di Antonelli.

Il Centro Storico: la parte più antica e caratteristica della città di Monopoli, con i suoi vicoli, le piccole piazze, i palazzi nobiliari e i balconi adornati da coloratissimi fiori.

Il Porto Antico: il cuore pulsante di Monopoli, un luogo ricco di fascino e tradizione con le barche dei pescatori dai tanti colori.

Il Castello Carlo V: affacciato sul mare, offre uno scorcio da cartolina del centro storico di Monopoli.

Il Castello/Abbazia di Santo Stefano: struttura difensiva a ridosso di una piccola spiaggia con mare cristallino. Un luogo dal fascino esotico.

Cosa vedere a Monopoli in Puglia
Il Castello Carlo V

I Musei

  • Museo Diocesano (situato nel centro storico di Monopoli): espone opere, icone, paramenti sacri, testimonianze artistiche appartenenti alla cultura cristiana;
  • Museo della Cattedrale (situato nel centro storico di Monopoli): custodisce beni appartenenti al patrimonio archeologico, storico e artistico della città;
  • Museo di San Leonardo (situato nel centro storico di Monopoli): espone manufatti d’arte appartenenti di origine ed utilizzo religiosi.

Le masserie più belle di Monopoli

  • Masseria Torre Luce;
  • Masseria Garrappa;
  • Masseria Spina;
  • Masseria Caramanna;
  • Masseria Conchia;
  • Masseria Losciale;
  • Masseria Lamalunga.

Le più belle masserie a Monopoli
Masseria Torre Luce

Le spiagge più belle di Monopoli:

Spiagge con sabbia:
[gdlr_core_row]
[gdlr_core_column size=”1/3″]

  • Lido Pantano;
  • Punta d’oro;
  • Cala Porta Vecchia;
  • Cala Corvino;
  • Cala Monaci;
  • Lido Colonia;
  • Lido Purple Beach
  • Porto Bianco;
  • Porto Rosso;
  • Porto Verde;

[/gdlr_core_column]
[gdlr_core_column size=”1/3″]

  • Porto Ghiacciolo;
  • Porto Giardino;
  • Lido Santo Stefano;
  • Lido Azzurro;
  • Coccaro Beach;
  • Lido Torre Egnazia;
  • Le Dune;
  • Lido Baia del Sole;
  • Lido Trappeto;
  • Lido Sabbiadoro.

[/gdlr_core_column]
[gdlr_core_column size=”1/3″][/gdlr_core_column]
[/gdlr_core_row]

Litorale con scogli:

  • Calette di Torre Cintola;
  • Scogliera del Capitolo.

Le più belle spiagge in Puglia
Spiaggia Punta d’oro

Attrazioni naturali

  • Giardino Botanico Lama degli Ulivi: situato nella campagna di Monopoli tra gli ulivi millenari;
  • Farfalia “La casa delle Farfalle”: allevamento di farfalle autoctone pugliesi.

Dove si trova e come raggiungere Monopoli

La città di Monopoli si trova a circa 40 km da Bari, sul litorale adriatico della Puglia.

È possibile raggiungerla:

In macchina:

  • Autostrada A/14: prendere uscita BARI NORD con direzione BRINDISI;
  • Strada Statale 16: prendere l’uscita che si preferisce per entrare in città;

In aereo:

  • Aeroporto di Bari: distante circa 45 km;
  • Aeroporto di Brindisi: distante circa 70 km.

In treno:

  • Tratta Ancona – Lecce servita dalla Linea Adriatica delle Ferrovie dello Stato.

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Categorie
Cultura e Lifestyle in Puglia

Monopoli ed il PhESt con gli amici di #WeShowPuglia

Cosa vedere a Monopoli? La sua bellezza

Monopoli è una regina, per tanti motivi. Primo perché è una città di mare e come tale ha un fascino innegabile. Secondo perché custodisce tesori preziosi come il suo meraviglioso centro storico, dai vicoli imbiancati di calce con i tantissimi fiori che li colorano. Il terzo deriva dalla presa di consapevolezza dei suoi abitanti di vivere in una delle città più belle della Puglia.

Da visitare il porto antico di Monopoli
Il porto antico di Monopoli

Monopoli si mostra e noi siamo venuti a renderle omaggio, con delle guide d’eccezione che la Puglia la conoscono e la “mostrano” al mondo intero. Nel suggestivo porto antico ci siamo incontrati con Ezio Totorizzo, Manuela Vitulli e Roberta Longo per prendere parte al primo raduno del progetto #WeShowPuglia. I tre blogger vantano una community di oltre 100 mila fan su Instagram, il social che ha fatto della fotografia e della comunicazione visiva il suo marchio distintivo.

Alla scoperta di Monopoli con i blogger di #WeShowPuglia

Dall’online all’offline, un’occasione per incontrare i loro tantissimi fan in un pomeriggio estivo, approfittando del piacevole sole che riscaldava i vicoli di Monopoli. Questa interessante iniziativa ci ha mostrato gli angoli più suggestivi del borgo pugliese, impreziositi dalla cornice offerta dal PhESt “Festival internazionale di fotografia e arte di Monopoli”. Ben 21 mostre che dal 06/09/2018 al 04/11/2018 attireranno tantissimi curiosi per le strade del suo centro storico affacciato sul mare Adriatico.

Dopo aver passeggiato e chiacchierato insieme, i nostri amici Ezio, Manuela e Roberta continueranno a sviluppare il loro interessante progetto #WeShowPuglia. Come noi, racconteranno la nostra magica terra, la Puglia che tanti turisti ormai scelgono come meta per le proprie vacanze.
Vi consigliamo di seguirli sulle loro pagine social: @eziomrlifestyle, @manuelavitulli, @robertalongo_, ognuna unica nello stile comunicativo e visuale. Non solo gallery ma, appunto, style!

Centro storico di Monopoli sul mare
Il centro storico di Monopoli affacciato sul mare

Noi continueremo a seguirli e, magari approfittando della loro conoscenza della Puglia, faremo loro le seguenti domande:

  • come si gestisce una community numerosa come la tua?
  • qual è, secondo te, il lato più affascinante della Puglia?
  • si avvicina l’autunno, cosa consiglieresti di fare ad un turista appena arrivato in Puglia?
  • vuoi vivere un’esperienza insieme a Terra che Vive per raccontarla ai tuoi fan?

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Categorie
Cose da fare in Puglia

La spiaggia di Punta d’Oro di Monopoli

Calette e mare cristallino

Dov’è il mare più bello in Puglia? Meglio il mare della costa ionica o quello della costa adriatica? Vero che il mare più bello è quello del Salento?

Sono queste le domande che frequentemente ci fanno le persone che visitano la Puglia. Si sa, il Gargano ed il Salento, con i loro incantevoli litorali, sono diventate le mete di punta del turismo balneare pugliese. Ma la Puglia, con i suoi oltre 800 km di coste (di cui la maggior parte balneabili!) offre tantissimi scorci in grado di soddisfare i turisti più esigenti.
Proprio per questa variabilità, è difficile dire quali siano le spiagge più belle della Puglia, ognuna ha un fascino particolare e un buon motivo per cui sceglierle.

[gdlr_core_icon icon=”fa fa-arrow-circle-right” size=”25px” color=”” margin-left=”20px” margin-right=”10px” ]VUOI PRENOTARE UN TREKKING LUNGO LA COSTA PER SCOPRIRE LUOGHI MERAVIGLIOSI?

[gdlr_core_button button-text=”SCRIVICI COMPILANDO I CAMPI QUI” button-link=”https://www.terrachevive.com/contatti/?oggetto=Ulteriori%20informazioni&url=%20https%3A%2F%2Fwww.terrachevive.com%2Fblog%2Fcose-da-fare%2Fspiaggia-punta-oro-capitolo-monopoli#modulo” button-link-target=”_blank” margin-left=”0px” ]

Spiagge con mare cristallino in puglia
L’acqua cristallina di Punta d’Oro

Oggi ti vogliamo presentare la spiaggia di Punta d’Oro in località Capitolo a Monopoli, una tappa facilmente raggiungibile se soggiorni nella parte centrale della Puglia.
È un tratto costiero per lo più roccioso, intervallato da calette di sabbia fine bagnata dal mare dalle tonalità caraibiche situato a pochi chilometri dalla bellissima Monopoli.
Più che un semplice scoglio è una vera e propria piattaforma naturale che si propaga all’interno del mar Adriatico permettendo di fare passeggiate all’alba o al tramonto, di stendersi per una bella tintarella o di tuffarsi nelle acque azzurre che la circondano.
Vicino a questo scoglio ci sono due conchette di sabbia dove è possibile piantare un comodo ombrellone per godersi il paesaggio degno di un’isola tropicale. Scogli affioranti dall’acqua ed il contrasto con il verde della macchia mediterranea completano la cartolina di questo lembo di Puglia.

Sei ancora convinto che il mare del Salento sia il più bello? Pensi ancora che le coste del Gargano siano le migliori da fotografare? Non ci crederai fino a quando non lo vedrai con i tuoi occhi?
E allora non aspettare, vieni a goderti il mare della nostra meravigliosa regione!

Spiagge da visitare in Puglia
Una delle calette di Punta d’Oro

[gdlr_core_icon icon=”fa fa-arrow-circle-right” size=”25px” color=”” margin-left=”20px” margin-right=”10px” ]HAI BISOGNO DI QUALCHE INFORMAZIONE IN PARTICOLARE?
[gdlr_core_button button-text=”SCRIVICI CLICCANDO QUI” button-link=”https://www.terrachevive.com/contatti/?oggetto=Informazioni%20su%3A%20&url=%20https%3A%2F%2Fwww.terrachevive.com%2Fblog%2Fcose-da-fare%2Fspiaggia-punta-oro-capitolo-monopoli#modulo” button-link-target=”_blank” margin-left=”0px” ]

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Categorie
Cose da fare in Puglia

Degustare i migliori vini pugliesi in un’antica masseria di Monopoli

Degustazione di vino in una masseria di Puglia

Come si potrebbe concludere una visita guidata in una delle masserie più belle di Monopoli?? Una delle nostre proposte è con un’ottima degustazione di vino, accompagnata da prodotti tipici locali come le friselle e i taralli.
È quello che abbiamo vissuto durante questa esperienza e che vogliamo condividere con te. Ma non solo! Ti invitiamo infatti in Puglia per vivere questa ed altre esperienze tipiche che renderanno il tuo soggiorno indimenticabile.

[gdlr_core_icon icon=”fa fa-arrow-circle-right” size=”25px” color=”” margin-left=”20px” margin-right=”10px” ]VUOI FARE UNA DEGUSTAZIONE DI ECCELLENTE VINO PUGLIESE?
[gdlr_core_button button-text=”SCRIVICI COMPILANDO I CAMPI QUI” button-link=”https://www.terrachevive.com/contatti/?oggetto=Ulteriori%20informazioni&url=https%3A%2F%2Fwww.terrachevive.com%2Fblog%2Fcose-da-fare%2Fdegustazione-vino-pugliese-masseria-spina#modulo” button-link-target=”_blank” margin-left=”0px” ]

Visita e degustazione prodotti tipici in masseria
Sentiero tra gli ulivi della masseria

Passeggiando tra storia e natura

Camminiamo tra gli ulivi secolari, lungo l’antica Via Traiana, strada nata per volere dell’imperatore Traiano nel lontano II secolo d.C. e lungo la quale è possibile fare bellissime passeggiate a piedi o in bici alla scoperta della campagna e della biodiversità tipica della Puglia.
Non molto lontano da noi scorgiamo l’azzurro del mare Adriatico che bagna le coste di Monopoli, borgo di mare tra i più belli della Puglia che ti consigliamo di visitare magari partecipando ad uno dei nostri tour.
Ma dove siamo? Siamo nell’antica Masseria Spina e stiamo scoprendo le meraviglie che racchiude tra le sue mura difensive e all’interno del suo grande parco rurale.

Passeggiamo rapiti dalla bellezza di tutto ciò che ci circonda e nemmeno il caldo ci scoraggia dal visitare ogni angolo di questo luogo, sicuramente una delle masserie più belle della Puglia. Sappiamo che a breve la nostra sete sarà saziata con dei calici di ottimo vino pugliese.

Dopo aver visitato la masseria siamo pronti per la degustazione

Il tramonto ci coglie quasi di sorpresa, il sole cala molto rapidamente e sembra quasi voglia consigliarci di raggiungere l’antica stalla, sala dalle volte in pietra adibita per le degustazioni.
Sul banco alcuni prodotti tipici pugliesi e i calici che attendo solo di essere riempiti col del buon vino: un rosato biodinamico dell’alta Murgia, un bianco della Valle D’Itria e, immancabile, un Primitivo del Salento.

Degustazione miglior vino Puglia
Calice di vino per degustazione

Per accompagnare i vini due stuzzicherie sempre presenti sulle tavole dei pugliesi: i taralli e le friselle. I primi con il loro piccolo formato sono sfizziosissimi e perfetti per accompagnare una degustazione.
Le friselle poi, condite con olio, sale, origano e pomodori, sono una vera prelibatezza tipicamente pugliese.

La visita guidata di Masseria Spina ha appagato la nostra curiosità, abbiamo visto com’è fatta una tipica masseria pugliese e le differenti attività che vi si possono fare. Il luogo ideale per fare turismo esperienziale di qualità.

[gdlr_core_icon icon=”fa fa-arrow-circle-right” size=”25px” color=”” margin-left=”20px” margin-right=”10px” ]HAI TROVATO LE INFORMAZIONI CHE STAVI CERCANDO? SE LA RISPOSTA È NO
[gdlr_core_button button-text=”SCRIVICI COMPILANDO I CAMPI QUI” button-link=”https://www.terrachevive.com/contatti/?oggetto=Ulteriori%20informazioni&url=https%3A%2F%2Fwww.terrachevive.com%2Fblog%2Fcose-da-fare%2Fdegustazione-vino-pugliese-masseria-spina#modulo” button-link-target=”_blank” margin-left=”0px” ]

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Categorie
Specialità enogastronomiche pugliesi

Cooking class di pasta tipica pugliese in un’antica masseria fortificata

Cooking class in un’antica masseria pugliese

Visitare una masseria è sicuramente una delle esperienze più coinvolgenti per un turista che si trova in vacanza in Puglia. Fare anche una cooking class imparando a fare la pasta tipica del luogo significa “mettere le mani” direttamente nelle nostre tradizioni gastronomiche. Se queste esperienze, inoltre, vengono fatte a Masseria Spina Grande di Monopoli il ricordo resterà indelebile nel cuore e negli occhi di ogni turista.

Masseria Spina Dormire soggiornare in Puglia
La facciata dell’antica Masseria Spina di Monopoli

Passeggiare all’interno di una masseria è uno dei modi per conoscere le nostre tradizioni più antiche e per capire com’era la vita prima dello spostamento delle persone nelle città. Proprio nelle masserie avveniva, e fortunatamente in alcune di queste avviene tuttora, la produzione del grano. Da questo si ricava la farina, l’ingrediente principale per fare la pasta e che utilizzeremo nella nostra cooking class. Oltre a questo avremo bisogno solo di acqua, di sale e di tanta pazienza…..ma fidatevi che sarà pienamente ripagata!

Mani in pasta!

Terminata la visita della masseria, la nostra guida Valentina, da brava e paziente insegnante, ci accompagna al laboratorio in cui faremo la nostra cooking class di pasta tipica pugliese. La location è molto suggestiva: un locale dalle atmosfere rustiche ed initime, con il soffitto dalle volte in pietra, da un lato offre uno scorcio sull’ingresso della masseria, dall’altro permette allo sguardo di spaziare fino al placido mare Adriatico.

I preziosi suggerimenti di Valentina ci permettono di dosare con le giuste quantità gli ingredienti. Farina, acqua e sale sono mixati insieme e lavorati fino ad avere la giusta consistenza. Da questo impasto iniziamo a ricavare dei pezzi che, una volta lavorati, diventeranno formati di pasta tipica pugliese. La manualità è ciò che permette di avere un buon risultato. Fortunatamente abbiamo il tempo per poterci esercitare e la guida giusta!

È stato bellissimo terminare questa cooking class vedendo la soddisfazione negli occhi dei turisti per quello che hanno visitato e per quello che hanno imparato. All’interno di un locale con le volte in pietra ed una suggestiva vista fino al mare ci siamo esercitati, a volte anche con grande successo, nella creazione delle orecchiette, degli strascinati, dei cavatelli, tutti formati di pasta tipici della Puglia. Pasta che hanno portato con loro e che cucineranno rientrati nei loro rispettivi paesi. Con il gusto rivivranno questa tipica esperienza vissuta in terra di Puglia.

Cooking class pasta tipica pugliese
Pasta tipica pugliese fatta a mano

Sei pronto per l’esperienza Cooking class di pasta tipica pugliese a Masseria Spina?

La nostra amata terra di Puglia, terra che vive!

Vieni a viverla anche tu, ti aspettiamo!

Se vuoi conoscere meglio le masserie pugliesi leggi i nostri articoli Le cose da fare in una tipica masseria della Puglia e Le 5 masserie più affascinanti della Puglia.